Mobilità ferroviaria

Chi viaggia in treno merita di più!

Negli ultimi anni sempre più persone hanno scelto il treno come mezzo di trasporto per muoversi in Regione, ma a questa crescita non è corrisposto un adeguamento dell’offerta e del livello del servizio.

Abbiamo convogli regionali vecchi, raramente puntuali, spesso sporchi e insicuri. Non basta il successo dei Frecciarossa – che talvolta, per paradosso, comporta addirittura una penalizzazione del trasporto locale – per soddisfare le esigenze di tutti i pendolari. Occorre rispondere alle esigenze dei tanti cittadini che in Lombardia si spostano su rotaia, anche salvaguardando la loro sicurezza.

Giorgio Gori propone più investimenti per la manutenzione e l’ammodernamento delle infrastrutture esistenti e misure che permettano una fruizione più sicura del servizio:
– accesso ai vagoni solo per i titolari di biglietto;
– apertura dei vagoni solo in base alla reale presenza di passeggeri, in orario serale;
– maggiore investimento in impianti di videosorveglianza e totem per la segnalazione delle emergenze.

#FareMeglio #VolaColombo #Lombardia2018

 

This entry was posted in Regionali 2018. Bookmark the permalink.

Lascia un commento